giovedì 27 aprile 2017

I COLORI CALDI. Scalia Forniture colori e curiosità



Scopriamo i colori caldi (distinti dai colori freddi), quali sono, il loro significato emotivo. Per convenzione internazionale i colori caldi sono il rosso, il giallo e l’arancione. Si tratta di tonalità che, sia da sole che composte (come il marrone, l’albicocca, il salmone o altro), producono pensieri tendenti alla passione e all'azione, alla forza e all'amore.

Il potere del rosso

Su tutti il colore caldo per eccellenza è certamente il rosso, la tonalità più stimolante. E’ quello che esprime sempre sensazioni positive  e soprattutto vitalità e non per niente viene indicato come il colore della passione ma più in generale dell’emozione. E’ un colore che si fa sempre notare ed è capace di provocare sempre una reazione emotiva. Bisogna quindi prestare attenzione a pittare di rosso le pareti della propria casa od ad arredare di mobilio rosso il proprio appartamento. Infatti il rosso è un colore che esalta l'emotività di ognuno di noi.

Inoltre è il colore della grinta e dello spirito d’iniziativa e diversi studi hanno dimostrato come se mostrato al pubblico ad esempio in un punto vendita, riesce ad essere più convincente di altri colori per spingere all’acquisto. Allo stesso tempo, essendo un colore che più degli altri stimola le endorfine, è associato anche a situazioni di pericolo (vedi i cartelli stradali). Ma va usato con moderazione perché alla lunga può stancare gli occhi.



Giallo vuol dire allegria

Se il blu è il colore del cielo tersi, il giallo è quello del sole e quindi prima di tutto significa pensieri positivi, quelli che solo una bella giornata può portare. Ha in sé molte delle proprietà che racchiude anche il rosso, ma è meno focoso e più razionale, esprimendo sensazioni positive e rassicuranti. È capace di creare energia e di dare felicità soprattutto nelle sue tonalità non troppo accese. In più è uno dei pochi colori che piace indifferentemente ai bambini che ai grandi.

Arancione, il giusto mix

Essendo il risultato della combinazione tra il rosso e il giallo, racchiude in sé tutto quello che di forte e di positivo è insito negli altri due colori caldi: da una parte quella sensazione di forza che dà il rosso, dall'altra quella serenità e allegria che dona il giallo. Anche l’arancione viene consigliato da molti esperti per attirare l’attenzione e donare serenità all’ambiente.